10 Giugno 1981 – Alfredo Rampi, detto Alfredino, cade in un pozzo artesiano in via Sant’Ireneo

Intorno alle 19:00 di mercoledì 10 Giugno 1981 Alfredo Rampi, detto Alfredino (nato a Roma l'11 aprile 1975), cade in un pozzo artesiano in via Sant'Ireneo, in località Selvotta, una piccola frazione di campagna vicino a Frascati, situata lungo la via di Vermicino, che collega Roma sud a Frascati nord.

Dopo quasi tre giorni di tentativi di salvataggio falliti, Alfredino muore dentro il pozzo, 60 metri al di sotto della superficie.

La sua vicenda viene seguita in diretta dalle telecamere per le ultime 18 ore.

Condividi Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Inline
Inline