Fece sfigurare con l’acido il suo ex, il tribunale di Brescia le toglie il figlio

Elena Perotti, oggi 26 anni, nel 2012 organizzò e prese parte ad una missione punitiva contro il suo ex fidanzato  William Pezzullo. L'uomo venne sfregiato con l'acido e reso quasi completamente cieco.

Oggi, i giudici del Tribunale per i minorenni di Brescia hanno deciso di sospendere la responsabilità genitoriale della donna e di affidare suo figlio, di soli tre anni, ad una Casa Famiglia della Franciacorta.

La Perotti, attualmente in stato di gravidanza, dovrà scontare una condanna di otto anni in una Comunità in provincia di Bergamo.

Condividi Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Inline
Inline