A GELSOMINA VERDE ( nel palmo della mano un fiore )








Un cielo azzurro, sterminato... ha raccolto un fiore

effigiato in un soffio di vita,

così verde,

così prematuro...

un petalo miniato con sfumature vestite

color bianco

sferzato da un abito scuro

che da un letto di campo intarsiato,

è stato sottratto e seviziato nel fiore

di una giovinezza candida,

travolta da un lampo fra le nuvole...e

da un temporale nel prato.


(Fabio Strinati)

 

© Riproduzione riservata
Condividi Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Inline
Inline