Facebook, l’ennesima bufala sulle Condizioni d’Uso

Negli ultimi giorni, tantissimi utenti di Facebook hanno copiato ed incollato sulle proprie bacheche l’ennesimo messaggio/richiesta che avrebbe dovuto, a tutela dell'utente stesso, indurre il social network ad un trattamento personalizzato delle condizioni d’uso.

Come già successo tante altre volte in passato, si tratta dell'ennesima quanto inutile catena di Sant'Antonio.

Questo tipo di messaggi non serve praticamente a nulla. Una volta sottoscritta l'informativa sulla privacy di Facebook, al momento dell'iscrizione, i giochi sono fatti.

Le norme imposte da Facebook - devono essere accettate se si vuole fare parte del social network - sono soltanto queste. Quanto alla privacy, le regole sono indicate qui.

Ecco il testo a base di caglio:

A causa del fatto che Facebook ha scelto di includere un software che permette il furto di informazioni personali, dichiaro quanto segue: oggi, giorno 27 novembre 2014, in risposta alle nuove linee guida di Facebook e articoli l. 111, 112 e 113 del Codice della proprietà intellettuale, dichiaro che, i miei diritti sono associati a tutte le mie informazioni personali, dipinti, disegni, fotografie, testi, ecc… postati sul mio profilo. Per l’uso commerciale di quanto sopra, è necessario il mio consenso per iscritto in qualsiasi momento.

Chi legge questo testo può copiarlo e incollarlo nella propria bacheca di Facebook. Ciò consentirà di porsi sotto la protezione del diritto d’autore. Informo Facebook, che è severamente vietato divulgare, copiare, distribuire, diffondere o fare qualsiasi altra azione contro di me, sulla base di questo profilo e / o dei suoi contenuti. Le misure di cui sopra si applicano anche ai dipendenti, studenti, agenti e / o dipendenti, sotto la direzione di Facebook. Le informazioni riservate sono incluse nel contenuto del profilo. La violazione della mia privacy è punibile dalla legge (UCC 1 1 1 1-308-308-308-103 e Lo Statuto di Roma)”. Tutti i membri sono invitati a pubblicare un annuncio di questo tipo, o se si preferisce, questo testo può essere copiato e incollato. Se non si pubblica questa dichiarazione almeno una volta, tacitamente si consente l'utilizzo di elementi quali foto, così come le informazioni contenute nell'aggiornamento del proprio profilo.

Condividi Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Inline
Inline