Archivi categoria : Storia Criminale

Gino Bartali: “Il bene si fa, ma non si dice. E certe medaglie si appendono all’anima, non alla giacca”

Quando i fascisti lo convocano, quel giorno, Gino Bartali ha paura.Ma non può non andare, sanno dove abita, ha un bimbo piccolo. Non che non lo abbiano mai controllato, dopo lo scoppio della guerra: durante gli allenamenti tra Firenze e Assisi era facilissimo che lo fermassero. Ma ogni volta che vedevano la sua faccia e…
Per saperne di più

Le Case Magdalene, da ricoveri per donne in difficoltà a luoghi di sfruttamento

Di Patrizia Oliverio Le Case Magdalene erano Istituti femminili, che avevano il compito di accogliere ragazze orfane oppure donne la cui condotta era considerata peccaminosa e in contrasto con i pregiudizi di una società benpensante. La maggior parte di questi Istituti era gestita da suore, appartenenti a vari ordini religiosi, per conto della Chiesa cattolica.…
Per saperne di più

26 Aprile 1986 – Il Disastro nucleare di Černobyl’

Il disastro di Černobyl' è stato il più grave incidente mai verificatosi in una Centrale nucleare. È uno dei due incidenti classificati come catastrofici con il livello 7, il massimo nella scala INES dell'IAEA, insieme all'incidente avvenuto nella Centrale di Fukushima Dai-ichi. Il disastro avvenne il 26 aprile 1986, alle ore 1:23 circa, presso la Centrale…
Per saperne di più

Londra, online la mappa dei 142 Omicidi commessi nel Trecento

L'Università di Cambridge ha elaborato una mappa in cui ogni indicatore rappresenta la posizione approssimativa di uno dei 142 omicidi avvenuti a Londra nella prima metà del XIV secolo (1300 - 1349). Ad ogni punto evidenziato sulla cartina corrisponde una serie di informazioni e, cliccando sui vari indicatori, è possibile scoprire la storia che si cela dietro…
Per saperne di più