Archivi categoria : Ritratti Criminali

“Vittima di un Pirata…”

"Vittima di un Pirata..." di Andrea Colosimo

"Vittima di un Pirata..." di Andrea Colosimo

Ancora in libera circolazione l'auto che, la sera di Sabato 30 Luglio, ha provocato l'incidente lungo la Strada Statale 342.

Senza prestare soccorso, l’autista con una manovra azzardata ha investito una giovane ragazza, che purtroppo non è riuscita ad evitare l'impatto anche grazie alla scarsa luminosità della zona.

La giovane è stata rinvenuta in un dirupo. Pronte le ricerche per eventuali registrazioni video da parte di telecamere. Pronti a risalire a chi ha causato la disgrazia.

© Riproduzione riservata

“Decise di farla finita”

"Decise di farla finita" di Andrea Colosimo

"Decise di farla finita" di Andrea Colosimo

Decise di farla finita perché non ne poteva più.

Si sentiva sola, perché era sola. Senza genitori, che tra l’altro l’avevano sempre maltrattata e giudicata. Senza un sostegno economico che le permettesse una vita dignitosa. Non finì gli studi, non ottenne lavoro, non trovò la disponibilità di parenti e amici.

Cadde in depressione e si lanciò dal ponte più vicino.

© Riproduzione riservata

“Manifestanti portatori di punti interrogativi”

"Manifestanti portatori di punti interrogativi" di Andrea Colosimo

"Manifestanti portatori di punti interrogativi" di Andrea Colosimo

I manifestanti si chiedevano: cosa ne sarà di noi?

Cosa faremo senza diritti? Meglio scontenti che repressi?

Meglio l'indignazione che l’abuso del potere? Meglio i dubbi che le catene dorate?

Meglio riunirsi liberamente che le restrizioni alle libertà di parola e di opinione?

Meglio la natura che le discariche di rifiuti, di centrali nucleari, di fabbriche?

Si, meglio rischiare! Meglio manifestare.

© Riproduzione riservata

“Lo psicopatico moltiplicatore di se stesso”

"Lo psicopatico moltiplicatore di se stesso" di Andrea Colosimo

Uno psicopatico non deve per forza essere un assassino senza pietà, né deve necessariamente avere un atteggiamento violento in modo ostinato. Al contrario, uno psicopatico può avere un atteggiamento attraente e affascinante, se questo apporta un’utilità al suo scopo.

Lo psicopatico non prova empatia e sentimento alcuno per i prossimi che lo circondano. Egli non ha rimorsi, così che fare del male a qualcuno non gli crea problemi né sensi di colpa.

Di solito gli psicopatici serbano repertori di comportamenti, vale a dire possono essere tanto opportunisti quanto decidono di esserlo. Sono esperti protagonisti del “teatrino” che mostrano per raggiungere nel miglior modo il loro obiettivo.

Sono menzogneri e incantatori, ma col tempo si rivelano per quello che sono, facendoci ritrovare nella loro tela composta di finzioni.

© Riproduzione riservata

“Ballare da Rainbow”

"Ballare da Rainbow" di Andrea Colosimo

"Ballare da Rainbow" di Andrea Colosimo

Uscirono dal locale Rainbow alle tre del mattino, felici di andar fuori ancora intatti e integri.

Si vincono le fobie di un’uscita dopo gli attacchi diretti, mirati — anti-gay.

Semplicemente c’è chi ama ballare, vivere, respirare in pace.

Non ci sono le guardie fuori dal locale.  Non servono… non servono le armi.

La coppia ce l’ha fatta a godersi la notte!

EVVIVA!

© Riproduzione riservata

“SPARITI – SCOMPARSI – SVANITI”

SPARITI – SCOMPARSI – SVANITI di Andrea Colosimo

SPARITI – SCOMPARSI – SVANITI di Andrea Colosimo

Possono davvero essere inghiottiti nel nulla?

È colpa degli alieni? È colpa di Satana?

No, spariscono solo “grazie” agli uomini, definiti sapiens, col doppio sapiens!

Ogni anno in Europa si registrano centinaia di migliaia di segnalazioni di bambini scomparsi.

Bambini scomparsi senza lasciare traccia. Ma com’è possibile?

Qualche volta si ritrovano ma, tardi, da cadaveri, da rapiti.

Sono storie inquietanti, misteri irrisolti che ancora oggi tormentano la società.

© Riproduzione riservata

Inline
Inline