Archivi categoria : L’occhio che uccide: cinema e crimine

Il Mistero della casa del Tempo e il legame genitore/figlio

Di Nunzia Procida   Basato su La pendola magica (1973) di John Bellairs, "Il mistero della casa del tempo" (The House With A Clock In Its Walls, Eli Roth, 2018) racconta la storia di un ragazzino di 10 anni, Lewis Barnavelt (interpretato da Owen Vaccaro), che viene mandato a stare con suo zio Jonathan (Jack Black), dopo l’improvvisa morte dei suoi genitori. Se lo zio con il suo kimono e fez gli appare subito eccentrico, la sua vicina…
Per saperne di più

Halloween: Micheal Myers, l’archetipo del Male sovrumano e invincibile

Di Nunzia Procida  Nel 1978 uscì nei cinema degli USA un film che divenne in breve tempo un caposaldo dell’horror: Halloween. Diretto dal Maestro del genere John Carpenter, diventò subito modello dello slasher movie, quei film dell’orrore in cui il protagonista è un maniaco omicida, spesso mascherato, che uccide imperterrito gruppi di ragazzi con armi…
Per saperne di più

A Beautiful Mind: la lotta di John Nash contro la Schizofrenia

Di Nunzia Procida   La schizofrenia è una malattia del cervello che si manifesta in termini di disordine del pensiero, della percezione e del comportamento, provocando in chi ne è affetto paranoia, allucinazioni e blocchi emotivi. La schizofrenia impedisce alle sue vittime di comunicare, di capire e interagire con il mondo esterno. I suoi sintomi…
Per saperne di più

Il Gaudio e il Gladio: lo spettacolo della morte ne “Il Gladiatore”

Di Nunzia Procida   Nell'immaginario collettivo contemporaneo, il gladiatore è uno solo: "Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore, Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa”, il cui scopo è farsi “vendetta in questa vita o nell’altra". Massimo (Russell Crowe) è…
Per saperne di più