Archivi categoria : L’occhio che uccide: Cinema e Crimine

Taxi Driver: profonda solitudine e voglia di fare una strage

Di Nunzia Procida Siamo animali sociali: tutti noi cerchiamo, viviamo, continue relazioni. Poche sono, a ben vedere, le persone che prediligono la solitudine: c’è chi, come Travis Bickle, preferisce stare in un ambiente tutto suo dove è difficile entrare. Travis Bickle è il protagonista di Taxi Driver (Martin Scorsese, 1976), interpretato da Robert De Niro:…
Per saperne di più

Il Mistero della casa del Tempo e il legame genitore/figlio

Di Nunzia Procida   Basato su La pendola magica (1973) di John Bellairs, "Il mistero della casa del tempo" (The House With A Clock In Its Walls, Eli Roth, 2018) racconta la storia di un ragazzino di 10 anni, Lewis Barnavelt (interpretato da Owen Vaccaro), che viene mandato a stare con suo zio Jonathan (Jack Black), dopo l’improvvisa morte dei suoi genitori. Se lo zio con il suo kimono e fez gli appare subito eccentrico, la sua vicina…
Per saperne di più

Law & Order: Unità Vittime Speciali della Polizia di New York

Di Francesco Stancapiano    E' notte fonda, un cupo ufficio fa da sfondo al pesante lavoro di un gruppo di Detective. In sottofondo, i rumori dei sobborghi della città. E’ l’Unità Vittime Speciali della Polizia di New York. "Nel sistema giudiziario statunitense, i reati a sfondo sessuale sono considerati particolarmente esecrabili. A New York opera…
Per saperne di più

Halloween: Micheal Myers, l’archetipo del Male sovrumano e invincibile

Di Nunzia Procida  Nel 1978 uscì nei cinema degli USA un film che divenne in breve tempo un caposaldo dell’horror: Halloween. Diretto dal Maestro del genere John Carpenter, diventò subito modello dello slasher movie, quei film dell’orrore in cui il protagonista è un maniaco omicida, spesso mascherato, che uccide imperterrito gruppi di ragazzi con armi…
Per saperne di più