Archivi categoria : *Inchiostro Rosso: Misteri e Delitti irrisolti*

Raffaele Esposito, il cuoco killer che ha terrorizzato Modena

Di Cristina Casella Un volto apparentemente innocuo, un'esistenza come tante altre scandita dai ritmi frenetici del lavoro e dalla routine familiare. 34 anni, originario di Napoli ma da tempo residente a Savignano sul Panaro, cuoco di professione e padre di una bimba. È questo il ritratto di Raffaele Esposito, l'uomo attualmente in carcere con l'accusa di omicidio,…
Per saperne di più

Omicidio Mollicone, forse coinvolte due donne polacche

Di Cristina Casella A 17 anni dalla morte di Serena Mollicone, continuano a susseguirsi i colpi di scena. Dopo indagini decennali, una nuova pista sembrerebbe far luce su ulteriori coinvolgimenti. Il sostituto procuratore di Cassino, Maria Beatrice Siravo, è volata nell'est Europa, precisamente in Polonia. Accompagnata da un pool di investigatori e da un esperto di…
Per saperne di più

Ritrovati i resti di Sergio Russo, cosa gli è successo e cosa non ha funzionato nelle ricerche?

Di Cristina Casella   Sembrerebbe ormai certo che i resti rinvenuti da un escursionista lungo le pendici del Monteferrato appartengano a Sergio Russo. L’uomo era scomparso da Prato l’11 Aprile del 2015, ben tre anni fa. I carabinieri, giunti sul posto, hanno effettuato i primi rilievi, repertando diversi elementi che non lascerebbero dubbi in merito all'identità.…
Per saperne di più

Strage di Cisterna di Latina, Capasso aveva pianificato tutto

Di Cristina Casella   A poco più di una settimana dal dramma che ha sconvolto l'Italia, emergono particolari inquietanti in merito alla condotta di Luigi Capasso. L'uomo, appuntato dei Carabinieri in servizio a Velletri, avrebbe premeditato da tempo l'uccisione della moglie e delle due figliolette. Il suo comportamento, infatti, nell'ultimo periodo era mutato profondamente. Da papà…
Per saperne di più

Ritrovata Rosa Di Domenico: finalmente la ragazza torna a casa

Di Cristina Casella Sta volgendo al termine l'incubo della famiglia Di Domenico. Rosa, la ragazzina scomparsa da Sant'Antimo lo scorso 24 maggio, è stata ritrovata. Dieci mesi di angoscia, tra silenzi, appelli e segnalazioni poco attendibili. A riaccendere le speranze di ritrovare in vita la 15enne è un video-messaggio fatto recapitare al padre prima delle feste…
Per saperne di più